CHI SIAMO

CTRL+Z è un gruppo di designers e progettisti di skateparks: un gruppo di persone accomunate dalla passione per lo skateboard che insieme si è evoluto ed ispirato. L’abitudine a provare e riprovare, tentare e fallire e l’attitudine all’apprendimento autodidatta e testardo dello skateboard, ci ha fatto crescere e maturare su più livelli di conoscenza e capacità.

CTRL+Z sono i tasti che si digitano sulla tastiera di un povero e desueto PC per compiere un “passo indietro”. Per noi è una filosofia di vita: è la caparbietà di chi rischia, esplora e proprio in questo modo impara.

Riprovando.

Da anni,in Italia, stiamo lavorando con diversi comuni e ditte edili per la progettazione e la realizzazione di strutture da skateboard innovative all’interno di spazi pubblici che siano multifunzionali e fruibili per tutta la comunità.

Enrico Gorrea

Paesaggista & Skatepark designer

Lo skateboard e la skate culture ha sempre fatto parte della mia vita sin da adolescente, dal 2000 ho iniziato a lavorare con diverse ditte di rampe da skateboard in Italia ed Europa.

Per migliorare le mie capacità a livello di progettazione di spazi pubblici e skateparks ho partecipato nel 2009 al Master de Paisaje dell’Università di Architettura di Barcellona.

In questo periodo collaboro con Ignoramps in Italia ed In-out skateparks in Spagna ed in Europa come designer e progettista.

A maggio 2016 per Nike SB ho elaborato e gestito la messa in opera del progetto BCN-Above, durante i giorni della Street League.

Il mio ruolo all’interno di CTRL+Z è quello di progettare aree sportive e spazi pubblici che si integrino con il paesaggio e con il contesto urbano che li circonda, creando skateparks e skateplazas innovativi.

Pablo Baruffo

Direttore commerciale & Skatepark Builder

Andrea Boido

Ingegnere & skatepark designer

Lo skateboard è stata la mia più grande scuola di vita. Mi ha sempre accompagnato e da ormai più di 10 anni stimola la mia creatività.

Ho lavorato per un anno come costruttore di rampe da skateboard per toccare con mano i materiali e conoscere le tecniche costruttive.

La mia passione per il design di strutture è nata per la necessità di fornire alla mia città degli spazi dove poter praticare lo skateboarding.

Nel 2011 ho lavorato alla progettazione e alla realizzazione di “Valdo Fusi skate spot”.

In questo progetto ho avuto la possibilità di mettere in pratica il concept della polifunzionalità, trasformando uno spazio pubblico conflittuale e con scarso uso, in uno spazio vivo fruibile a tutti ed in un vero e proprio skate spot.

Tommaso Lanza

Architetto & Skatepark designer

Da quando ho iniziato a praticare lo skateboard la mia visione della città, delle sue forme e delle sue componenti è cambiata radicalmente. Diventando architetto ho acquisito gli strumenti che mi permettono di analizzare lo spazio urbano e le sue forme trasformandoli in manufatti concreti e skateabili.